L’advocacy : comunicazione a sostegno di tematiche controverse

supporto attivo- sensibilizzazione

Generalmente inteso, l‘advocacy è quel tipo di comunicazione non commerciale, quindi non a scopo di lucro, rivolta ad avere una finalità  persuasoria.

Tratta argomenti difficili e delicati, ed è utilizzata in quelle occasioni in cui si tenta di sensibilizzare ed orientare l’opinione pubblica su temi specifici.

Sebbene i mezzi utilizzati e messi a disposizione siano gli stessi di quelli della pubblicità commerciale, ha però fini e obiettivi diversi. Si cerca di attirare il consenso dell’opinione pubblica rispetto a cause collettive socialmente condivisibili (pubblicità sociale), o su singole questioni socialmente controverse (advocacy advertising), piuttosto che la vendita di un prodotto.

L’azione fa leva sull’utilizzo di un testimonial, o un gruppo di soggetti facilmente riconoscibili, che spendono la propria immagine per sostenere una campagna.

La comunicazione utilizzata, è orientata ad argomenti prevalentemente a sfondo sociale, come può esserlo ad esempio la tutela dei minori, in cui lo scopo è quello di persuadere e sostenere i punti di vista favorevoli alla loro protezione, ai loro bisogni e diritti.

 

 

Di cosa si occupa

Questo tipo di comunicazione dovrebbe essere pane quotidiano per chi deve tutelare le azioni e le scelte di qualcuno; infatti, in tutte le sue forme, deve garantire  alle persone maggiormente vulnerabili all’interno della società di:

  • far sentire chiaramente la loro voce su temi che reputano importanti per loro. Advocacy significa dare voce a un gruppo;
  • difendere e salvaguardare i loro diritti;
  • fare in modo che il loro punto di vista e richieste siano seriamente presi in considerazione.

Tra gli strumenti che possono servire, troviamo determinate attività di formazione, mirate tra cui workshop, seminari, presentazione, che possono aiutare nell’attività e chiarire le intenzioni dell’attività di advocacy.

Anche attraverso internet, e quindi con l’aiuto dei media, i messaggi presi in considerazione dall’advocacy, possono essere veicolati più velocemente e facilmente per indirizzare  l’opinione pubblica verso determinati obiettivi.

 

 

 

Condividi Articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin